PANE FRESCO: Sardegna, contrassegno per 76 operatori 

Seppur in ritardo, finalmente si definisce uno dei passaggi fondamentali della Legge di cui sono uno dei primi firmatari.

In Sardegna sono 76 i panificatori e le rivendite che potranno gia’ utilizzare il contrassegno per il pane fresco messo a disposizione dall’assessorato regionale del Turismo, Artigianato e Commercio. L’elenco dei primi operatori autorizzati e’ stato pubblicato ieri sul sito della Regione (https://goo.gl/hjmHbw ). L’obiettivo del contrassegno ‘pane fresco’ e’ duplice: tutelare i panifici, le loro produzioni di pane e prodotti da forno e le piccole attivita’ artigianali e commerciali, ma anche garantire al consumatore la certezza di un prodotto fresco, sano e di qualita’. E’ un primo elenco ricognitivo, relativo a quanti hanno aderito alla manifestazione di interesse per l’utilizzo del contrassegno, bandita nel marzo scorso”.
Nelle prossime settimane sara’ aperta la procedura e i panificatori interessati potranno inoltrare la richiesta del contrassegno attraverso lo sportello Suape (Sportello Unico per le Attivita’ produttive e per l’edilizia): l’elenco si aggiornera’ periodicamente con l’inoltro delle istanze all’assessorato. Gli operatori presenti nell’elenco possono utilizzare il contrassegno che attesta la vendita di ‘pane fresco’ con le seguenti modalita’: dovranno riportare nella targa di licenza del contrassegno il numero d’iscrizione all’elenco e il numero di iscrizione al Repertorio Economico Amministrativo (Rea); saranno tenuti a rispettare le disposizioni grafiche e normative indicate nella disciplina di utilizzo e sottoscritte all’atto della manifestazione d’interesse. Il marchio potra’ essere esposto in maniera visibile nelle sedi di produzione e vendita o sui sacchetti o sulle altre modalita’ di confezionamento. Non potra’ essere modificato, alterato o contraffatto in alcun modo e potra’ essere revocato in caso di violazioni. 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *